KATMER AU CHOCOLAT

Oggi avevo davvero bisogno di partire con qualcosa di dolce, qualcosa che scaldasse la giornata sia fisica che mentale (per quella fisica visto che la primavera sto anno veramente ha fatto le bizze e quella mentale perchè non sto attraversando un momento proprio semplice semplice!!!)...
...e così ho sfornato questi panini turchi katmer (che già vi avevo presentato qui)...il giusto mix tra pane e cioccolato, tra dolce e salato...e visto che era già tanto che non sfornavo brioche/croissant mi sembrava una buona idea.
E nell'attesa di vedere metereologicamente cosa ci riserverà questa settimana, vi lascio la mia ricettina....




KATMER AU CHOCOLAT

Vale a dire:
300 gr di farina 0
300 gr di farina 00
10 gr di lievito di birra fresco
2 uova
15 gr di zucchero
200 gr di latte + 50 gr di acqua
1 cucchiaino di malto d’orzo
10 gr di sale
70 gr di burro bavarese

In più:
70 gr di burro Bavarese a temperatura ambiente
cioccolato fondente
1 uovo + 1 goccio di latte
zucchero semolato + zucchero di canna
codette di cioccolato

Nella planetaria inserire l’acqua con il lievito di birra ed il malto d’orzo e mescolare per sciogliere il lievito.
Inserire poi il latte e metà farina e mescolare con il gancio a K. Inserire un uovo, lo zucchero e metà della farina rimasta.
Quando il tutto si sarà inglobato aggiungere il secondo uovo, il sale e la restante farina.
Continuare ad impastare ribaltando un paio di volte l’impasto finchè non si sarà ben incordato.
Ora inserire un po’ alla volta il burro aspettando che si incorpori bene prima di continuare ad aggiungere burro. Cambiare il gancio K con il gancio ad uncino e continuare finchè il composto non sarà ben incordato e si staccherà dalle pareti e si presenterà bello liscio.
Mettere in una terrina a lievitare fino al raddoppio.
Ora dividere l’impasto in 10 palline e lasciarle nuovamente lievitare per circa 1 ora.
Stenderle aiutandovi con un mattarello ottenendo dei cerchi diam. 20 cm. circa. Tra ogni cerchio spennellare del burro fino ad ottenere una torretta da coprire con pellicola e mettere in frigo per circa 30 minuti.
Tirare fuori dal frigo e stendere col mattarello fino ad ottenere un cerchio diam. 35-40 cm.
Ricavare ora 16 triangoli che andranno arrotolati: al centro della base andrà messo un pezzo di cioccolato fondente ed arrotolato su se stesso fino a mettere il vertice del triangolo sotto.
Mettere i 16 cornetti in una teglia foderata con carta forno e coperti con pellicola fino al raddoppio.
Preriscaldare il forno a 180°-190°.
Prima di infornare spennellare con l’uovo mescolato al goccio di latte, spolverare con le codette di cioccolato ed una spolverata di mix tra zucchero di canna e zucchero semolato.
Infornare per 18-20 minuti o comunque fino a doratura.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci

“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara 
questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra

e partecipo al contest di Maria Pia "ci offrite la colazione"


Commenti

  1. Ficaram lindos, eram muito bem vindos para o meu pequeno almoço.
    Boa semana

    RispondiElimina
  2. Bellissimi questi panini.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Quanto sono belli!!!
    deliziosi per una colazione con i fiocchi :-P
    baciotti ^__^

    RispondiElimina
  4. L'aspetto è quello di dolci professionali..sei bravissima sono senza parole
    Passa a trovarmi
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  5. Anche io in questi giorni sento il bisogno di dolci. Se non lo avessi scritto, dalle foto avrei pensato che fossero dei croissant sfogliati. Hanno un aspetto delizioso, per una colazione da re!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono mooooolto più veloci dei croissant sfogliati!!!
      Buona giornata

      Elimina
  6. Sono una vera bontà, l'ideale per la prima colazione. Un bacione Fabiola

    RispondiElimina
  7. Hanno un aspetto perfetto a dir poco e sono senza ombra di dubbio di una bontà unica..golosissimi e meravigliosamente invitanti...non immagini quanto li vorrei domani a colazione,bravissima come sempre Mila,ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:)).
    Un bacione e buona settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy sei sempre troppo carina e gentile!!! Un fortissimo abbraccio anche a te

      Elimina
  8. Bellissimi questi panini/croissant... e chissà che bontà!
    Ricetta assolutamente da provare in questi giorni in cui si può ancora accendere il forno!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, sono splendidi!

    RispondiElimina
  10. Cara mia oggi mi hai steso questo katmer al cioccolato sono anche più golosi dei classici cornetti sfogliati...ho salvato subito la ricetta i miei figli ne sarebbero felicissimi!!Un bacione grandeeee,
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh a te verranno sicuramente una meraviglia!!! Grazie di essere passata a trovarmi

      Elimina
  11. Fantastici questi cornettini al cioccolato. Li adoro! Ma cosa ci può essere di più buono, per colazione?

    RispondiElimina
  12. Mila, sono stupendi!
    Spero che questo momento difficile passi in fretta e ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che ci sto lavorando, perchè DEVE assolutamente passare!!!

      Elimina
  13. Bellissimi e di sicuro golosi, bravissima!

    RispondiElimina
  14. Che belli che sono, immagino la bontà.

    RispondiElimina
  15. Hanno un aspetto magnifico!!!!! ma chissà come son buoni.. baciotti e buon lunedì!!! :-*

    RispondiElimina
  16. Ma sono meravigliosi! Hai fatto un vero e proprio capolavoro!

    RispondiElimina
  17. mi sto gia' leccando i baffi, servirebbero anche a me per affrontare al meglio questi terribili giorni!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  18. meravigliosi, non posso dire altro! ne agguanterei uno subitissimo per assaggiare tanta bontà! complimenti davvero, hai sfornato dei piccoli capolavori!

    RispondiElimina
  19. Sono davvero bellissimi e chissà che buoni, ideali sicuramente per iniziare al meglio la giornata e la settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per averci offerto questa deliziosa colazione, baci!

      Elimina
    2. Grazie a te per l'opportunità

      Elimina
  20. Mila che spettacolo!! Guarda, con uno di questi prendo bene anche pioggia e vento assieme!!
    Bravissima!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  21. Mi sono aggiunta ai tuoi lettori. Ciao da Franca di https://cannellaegelsomino.blogspot.it

    RispondiElimina
  22. ma sono bellissimi, complimenti di cuore !

    RispondiElimina
  23. ecco come svenire subito di gola!!!! che bravissimissima sei sempre mila!

    RispondiElimina
  24. Looks yummy and straight from a baker!

    RispondiElimina
  25. Dolce Mila!! :-))
    Spero che questo periodo passi in fretta e senza lasciare alcun segno!
    Quanto a questi katmer posso solo dire che sono semplicemente meravigliosi!
    Grazie per averceli raccontati e per averli immortalati con bellissime foto.
    Un bacio con lo schiocco ed un sorriso! :-*********

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo il bacio con lo schiocco, non lo sentivo più dire da una vita!!!! Grazie mille e per il mio periodo...ci sto lavorando su, perchè DEVE finire e restare solo un brutto ricordo, un po' come i sogni brutti!!!
      Buona giornata

      Elimina
  26. oh mamma me ne mangerei tre o quattro senza problemi, ho imparato qualcosa anche oggi, non sapevo neanche cosa volesse dire o cosa fosse il katmer, bellissimi!

    RispondiElimina
  27. Sono venuta, incuriosita dal nome, ma che bontà mi sforni?!?
    Au chocolat, che spettacolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì chiamarli panini al cioccolato mi sembrava di non dargli abbastanza importanza, ma visto che sono usciti in questo periodo e grazie ad un "musino" ispiratore, mi è sembrato giusto elevarli un po'!!!!
      Buona giornata

      Elimina
  28. Sono meravigliosi, perfetti, quasi finti. Troooppo brava!!!!!

    RispondiElimina
  29. No vabbè, ma sono uno spettacolo...sei sempre bravissima, e le tue ricette meravigliose!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Non conoscevo il tuo blog Mila e non so nemmeno come sia stato possibile che questa meraviglia mi sia sfuggita per tutto questo tempo. Grazie per essere passata da me oggi così ho potuto scoprire le meraviglie di lievitati che sforni. Ti avviso che proverò presto qualche tua ricetta magari prima con il lievito di birra e poi cercherò di utilizzare la pasta madre. Tipo già questi katmer che ho scoperto grazie a te sono fantastici, devono essere provati. Grazie ancora il tuo blog è stato una magnifica scoperta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per aver contraccambiato la visita!!!
      Provali nelle mille versioni, dolci, salate, dolce/salato....per me sono ottimi e soprattutto veloci!!!
      Buona giornata

      Elimina
  31. anche io li feci tempo fa questi panini turchi e li trovai buonissimi! particolari anche da realizzare! con il cioccolato sono ancora più buoni!! li hai fatti benissimo Mila! complimentoni!

    RispondiElimina
  32. No va beh, hanno un aspetto meraviglioso...li puccerei direttamente nel mio caffè domani...

    RispondiElimina
  33. E' la prima volta che sento nominare i Katmer, devono essere a dir poco deliziosi, poi io adoro quella punta di salato che si trova nei dolci lievitati. Sarò capace di replicare queste bontà? Quasi quasi accetto la sfida e ci provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che ci riuscirai senza nessun problema!!!

      Elimina
  34. E' la prima volta che sento nominare i Katmer, devono essere a dir poco deliziosi, poi io adoro quella punta di salato che si trova nei dolci lievitati. Sarò capace di replicare queste bontà? Quasi quasi accetto la sfida e ci provo!

    RispondiElimina
  35. ma per merenda no????
    baci MIla!
    ps boniiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  36. Li ho preparati ieri , li hi fatti vuoti cosi da poterli farcire a piacimento ottimi con il miele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimi sicuramente.
      Buona giornata

      Elimina

Posta un commento

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

Post più popolari