Pagine

11 aprile 2017

COLOMBA SALATA ED E' GIA' PASQUA

Anno di cambiamenti, anno strano, anno alternativo...ma di certo anno iniziato finalmente col ritrovare me stessa!!!
E quindi non volevo partire come al solito con la solita colomba o fugassa, avevo voglia di qualcosa di diverso, ma come ultimamente mi succede (e vi dirò per certi versi sono anche molto contenta!!!) il tempo mi fugge dalle mani...ieri era San Valentino, mi giro un attimo e siamo già a Pasqua!!!!
Non voglio stressarvi troppo, per cui vi dico subito che rimescolando le ricette che volevo prima o poi provare ho estratto questa bella colomba salata.
Qualcuno dirà che non c'entra molto con la Pasqua fatta di zucchero e uova, ma se il detto dice "Natale coi tuoi, Pasqua con chi vuoi"....lo potrò adattare anche in cucina e dire "...Pasqua quello che vuoi"?
Dovete andare dal Ely per vedere la ricetta originale, qui vi segno direttamente le mie piccolissime modifiche.



COLOMBA SALATA

Vale a dire:
600 gr farina Manitoba *
350-380 gr di latte*
1 uovo + 1 tuorlo per spennellare
70 gr di strutto
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
12 gr di lievito di birra fresco
speack a dadini
provolone a dadini
noci - semi di sesamo

*in base alla farina che userete varia anche la quantità di latte, io in casa avevo solo in W400 ed ho usato quella per cui ho dovuto usare più latte. Nella ricetta originale indicava una farina 00 e solo 300 gr di latte.

Nella ciotola della planetaria versare il latte (a temperatura ambiente) ed aggiungere il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero. Azionare il gancio K e fare andare per qualche istante prima di aggiungere metà farina e l'uovo.
Alla restante farina aggiungere il sale prima di inserirla nella planetaria.
Lasciare impastare bene rigirandoun paio di volte l'impasto in modo che si impasti uniformemente.
Sostituire il gancio K con quello ad uncino e lentamente inserire lo strutto.
Lasciare andare la planetaria finchè non si sarà ottenuto un panetto omogeneo.
Mettere a lievitare coperto con pellicola fino al raddoppio dell'impasto.
A quel punto versare lo speack, il formaggio e le noci ed azionare nuovamente la planetaria per incorporare gli ingredienti. Io l'ho fatto a mano, perchè la planetaria era già all'opera per un altro lievitato.
Dividere l'impasto in due parti una più grande dell'altra (andate pure ad occhio, tanto poi lieviterà!!) e mettete l'impasto nello stampo da colomba.
Coprire con pellicola e lasciare lievitare per 30-40 minuti il tempo di portar eil forno alla giusta temperatura di 200°.
Trascorso il tempo spennellare la colomba con il tuorlo ed una bella spolverata di provolone grattugiato.
Via in forno portando la temperatura a 190° per 30- 35 minuti (se verso la fine vedete che inizia a colorarsi troppo in superficie per via del formaggio, coprite con della stagnola e continuate la cottura) ovviamente fa fede la prova stecchino!!!!
Lasciate raffreddare prima di tagliarla (non come me, ma ero troppo curiosa di vedere il centro)...e comunque ho già in programma di rifarla presto!!!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci





48 commenti:

  1. E' bellissima la tua versione!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Che non ci sia niente di meglio che ritrovarsi, lo prova la tua colomba!
    Buonissima Pasqua cara, sono contenta di sentirti positiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per fortuna è vero il detto che dopo la tempesta arriva sempre il sole!!!!
      Un super abbraccio!!!

      Elimina
  3. bellisisma la tua colomba !
    Happy Easter Mila!

    RispondiElimina
  4. Che bella colomba salata viva i cambiamenti le novità e sopratutto il ritrovate se stesse

    RispondiElimina
  5. Troppo carina l'idea di una colomba salata, mi piace molto!

    RispondiElimina
  6. ciao cara come stai? che buona in versione salata la faccio anch'io ogni anno :P ciaooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BENEEEEEEEEEEE!!! Un super abbraccio

      Elimina
  7. Dopo gli esperimenti con quella dolce, voglio proprio provare con la tua versione!

    RispondiElimina
  8. Ha un aspetto davvero golosissimo e ti confesso che anch'io quest'anno avevo proprio la tentazione di farla salata...poi il pressing dei familiari mi ha fatto sfornare il classico dolce :-P
    Ne approfitto x ricordati di partecipare del nostro contest “al km 0”, potrai essere nostra ospite alla rubrica x 2 appuntamenti..non mancare! http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2017/04/contest-al-km-0.html

    RispondiElimina
  9. bella,somiglia molto al tortano pane condito con salame e formaggio,ummm che delizia superbuona,bravissima

    RispondiElimina
  10. Ma che bella è!!!' Consu mi ha anticipata ... ti aspetto se vorrai mandarla per una bella merenda al nostro Contest 😀

    RispondiElimina
  11. Bella golosa!! Mi piace l'idea di un lievitato salato, sfizioso e originale!! Un bacione Mila, buon inizio sttimana!!

    RispondiElimina
  12. wow che bella e gustosa che è questa colomba :)
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  13. Che bella l'idea di una colomba salata...deve essere squisita immagino!!!
    Me la segno...quest'anno passerò la Pasqua via, ma in futuro, chissà...
    Un bacione e auguri!!!

    RispondiElimina
  14. Mi garbano tanto i salati e ti dirò che questa tua colomba la trovo più stuzzicante e la preferisco a quella dolce :) Un bacione

    RispondiElimina
  15. E' splendida!!!!! Tanti auguri per una Pasqua serena

    RispondiElimina
  16. Cara io adoro questi pani ricchi, davvero goloso come e più di una colomba dolce!! Un abbraccio e buona Pasqua!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia Mila,l'idea di una colomba salata e' splendida,solo a guardare la foto e a leggere la ricetta mi è venuta una fame e un'acquolina incredibile!:)).
    Bravissima come sempre ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre carinissima!!!!
      Buona settimana breve

      Elimina
  18. a me quella dolce non fa impazzire, come il panettone, mentre questa me la potrei finire senza troppi problemi, con lo speck che io amo alla follia, evviva questa colomba salata, un bacio

    RispondiElimina
  19. Con me sfondi una porta aperta. w il salato !!!!! La tua colomba ha un aspetto splendido. Tanti baci cara

    RispondiElimina
  20. Bellissima idea, è una meraviglia! è importante cambiare!

    RispondiElimina
  21. Ma che spettacolo una colomba salata! Proprio una bellissima idea. Per quanto riguarda il tempo che fugge...io sono rimasta proprio indietro, infatti coerentemente con la stagione e l imminente festività...ho appena pubblicato dei biscotti di san Valentino!ahahaha. Ma sono anche io del partito: Pasqua come vuoi! Bacioni grandi cara Mila e già da ora tanti auguri di buona Pasqua nel timore di non riuscire a passare nuovamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh io devo ancora pubblicare i dolci di pasqua, ma se non erro anche l'anno prossimo arriverà Pasqua e prometto sarò puntuale!!!!ahahahahah!!!
      BUon week end

      Elimina
  22. Oh si, che delizia! Mi ricorda un po' il "mio" casatiello. Bene i cambiamenti, in ogni settore, sono rigeneranti! Un abbraccio e Buona Pasqua

    RispondiElimina
  23. Io preferisco di gran lunga la versione salata si sa.. per cui ottima scelta Mila. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh forse sto anno sono rimasta un po' instomaata dalle mille e mille versioni di pastiera che ho visto girare sul web che effettivamente di dolce ho fatto ben poco!!!!
      Buon week end

      Elimina
  24. Evviva i cambiamenti......se sono così gustosi ancor meglio, ma sicuramente la cosa più bella è ritrovare il proprio equilibrio!!!
    Tantissimi auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  25. Da amante del salato preferisco questa!
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  26. Cara Mila, rieccomi qui! Anche per me è stato un anno un po' particolare, è decisamente difficile... ora inizio a vedere la luce... Passo per lasciarti I miei auguri... e poi vedo questa meravigliosa colomba... A me sembra proprio un'idea perfetta e super originale! Bravissima! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che le cose si stiano sistemando...mi raccomando tieni duro!!! Un forte abbraccio

      Elimina
  27. Non avevo mai pensato a una versione salata della colomba. E' stupenda Mila, così bella gonfia. E chissà che sapore. Giusto, hai fatto benissimo a fare quello che volevi, io non sono molto per le tradizioni, faccio quello che mi viene sul momento. Tantissimi auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  28. Che bella idea per il pic nic di Pasquetta, grazie!!!!

    RispondiElimina
  29. Ti ringrazio tantissimo per gli auguri che ricambio facendo anche a te e famiglia i miei migliori e più sinceri auguri per una felice e serena Pasqua:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  30. Sfiziosissima questa proposta! Approfitto per augurare a te e ai tuoi cari una Pasqua piena di gioia e serenità!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  31. che splendida versione, adoro i salati più dei dolci ! Buona Pasqua a te e ai tuoi cari, un bacione !

    RispondiElimina
  32. E mi sembra più che giusto. Bellissimo risultato. Buona Pasqua anche a te.

    RispondiElimina
  33. Inutile dirti che io salate le prferisco, lo scorso anno le ho fatte monoporzione e sono state un successone per cui immagino sarà stata così anche per te. Auguri di buona Pasqua Mila, un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Risposte
    1. ahahahahahah!!!! Un po' come chi l'ha cucinata....voglia di volare al caldo!!!!
      Buon week end

      Elimina
  35. Penso sia un'ottima alternativa ne ho lette diverse ma ripiena di speck provolone mi attira tantissimo. Me la noto potrei farla anch'io. Grazie. Buona settimana

    RispondiElimina
  36. Ciao! Mi ispira molto questa ricetta, anche se la Pasqua è ormai passata penso che potrei fare comunque una bella focaccia salata!

    RispondiElimina
  37. sono contenta di sentirti contenta, anche stamattina ho intravisto nel commento che mi hai lasciato una vena di felicità pura che mi ha resa davvero serena per te!
    anche a me il tempo sfugge e corre ma davanti alla tua colomba salata devo ammettere che una pausa di ammirazione è d'obbligo! :)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

BRIOCHE SALATA RIPIENA...e si corre....

Sempre di corsa, sempre col fiatone, sempre la voglia di fare mille cose, ma manca il tempo... Quel tempo tiranno che a volte sembra non t...